Fondazione Scuola / Storia
La Fondazione Scuola è un ente senza fini di lucro, nato dalla consapevolezza di un gruppo di persone che decisero di fare qualcosa di concreto per salvare la Scuola Ebraica di Milano, che versava in difficili condizioni economiche pesando gravemente sul bilancio della Comunità. I soci fondatori erano circa un centinaio tra persone fisiche ed Enti, tra i quali la Comunità Ebraica stessa. Era il 17 Marzo 1998 e solo due anni dopo, il 24 Febbraio 2000, la Fondazione Scuola veniva riconosciuta con una delibera dalla Regione Lombardia. Alla base della decisione dei Soci fondatori c’era la convinzione che non c’è Comunità senza Scuola. La Scuola Ebraica, infatti, è il centro di vita comunitaria e assicura il fondamentale ricambio generazionale. Ancora oggi è così, la Fondazione ne è certa. Il lavoro di questi anni e i risultati ottenuti sono motivo di soddisfazione e di stimolo a proseguire su questa strada: vogliamo realizzare progetti talvolta importanti, talvolta urgenti, ma sempre guidati da un senso di continuità. Per questo motivo ripetiamo con decisione che “Non c’è Comunità senza Scuola”, ma aggiungiamo che con la Fondazione c’è più Scuola.
La Fondazione Scuola è un ente senza fini di lucro, nato dalla consapevolezza di un gruppo di persone che decisero di fare qualcosa di concreto per salvare la Scuola Ebraica di Milano, che versava in difficili condizioni economiche pesando gravemente sul bilancio della Comunità. I soci fondatori erano circa un centinaio tra persone fisiche ed Enti, tra i quali la Comunità Ebraica stessa. Era il 17 Marzo 1998 e solo due anni dopo, il 24 Febbraio 2000, la Fondazione Scuola veniva riconosciuta con una delibera dalla Regione Lombardia. Alla base della decisione dei Soci fondatori c’era la convinzione che non c’è Comunità senza Scuola. La Scuola Ebraica, infatti, è il centro di vita comunitaria e assicura il fondamentale ricambio generazionale. Ancora oggi è così, la Fondazione ne è certa. Il lavoro di questi anni e i risultati ottenuti sono motivo di soddisfazione e di stimolo a proseguire su questa strada: vogliamo realizzare progetti talvolta importanti, talvolta urgenti, ma sempre guidati da un senso di continuità. Per questo motivo ripetiamo con decisione che “Non c’è Comunità senza Scuola”, ma aggiungiamo che con la Fondazione c’è più Scuola.
parete soci fondatori